SPECIALE RESISTENZA - 25 APRILE NELLE CASE DEL QUARTIERE

SPECIALE RESISTENZA – 25 APRILE NELLE CASE DEL QUARTIERE

Facebooktwittergoogle_plusmail

La Rete delle Case del Quartiere propone una rassegna di iniziative legate alla Festa della Liberazione, a partire da venerdì 20 aprile fino al 5 maggio.
Abbiamo fatto il punto per voi!

Venerdì 20 aprile

Più SpazioQuattro > ore 15.00 e ore 21.00 > Spettacolo “Vivere in piedi”.
Presso la Casa del Quartiere PiùSpazio4, il MAU racconterà l’opera dedicata a Teresa Noce realizzata dall’artista Karim, in Piazza Risorgimento all’interno del Museo nel 2017, attraverso lo spettacolo teatrale “Vivere in Piedi” dell’Associazione Artemuda, con due spettacoli gratuiti (uno pomeridiano alle ore 15.00 per le scuole e uno serale, alle ore 21.00) . A cura di Associazione Culturale MAU, Museo d’Arte Urbana, in collaborazione con Regione Piemonte, Compagnia di San Paolo, Fondazione CRT, Associazione Artemuda. Ingresso libero. Per info: cell. 335 6398351 – 328 2313381

Mercoledì 25 aprile

Casa del Quartiere San Salvario
ore 12.30 > Pranzo della Liberazione in cortile
Piatto misto delle valli e delle montagne piemontesi (e non) -anche in versione veg- e vino/birra/bibita a 12 €. Bimbi 7 €. Non serve prenotare, si prende il piatto e ci siede al sole! Scopri il menù nelle versioni RESISTENTE / CORAGGIOSO / ANARCHICO sulla pagina dei Bagni Municipali.

ore 14.30 >  “25 aprile: Medley resistente
Letture sulla Resistenza a cura di Pentesilea e concerto coristico del coro Barricate. Uno dei primi appuntamenti del calendario SCIC – Spettacoli e Cultura In Cortile. A cura di Agenzia per lo sviluppo locale di San Salvario onlus in collaborazione con Bagni Municipali, Pentesilea, coro Barricate. Per info: info@casadelquartiere.it – tel. 011 6686772 – via Morgari 14

ore 15:30 > “Vitamine Resistenti!”
Il 25 aprile festeggia con noi la #resistenza: Agrumi di Sicilia e vino delle Langhe per sostenere le Borse di studio della Casa del Quartiere di San Salvario! Dalle ore 15:30 nel cortile di via Morgari 14, puoi venire a imbottigliare il vino di “m’imbottiglio”: Barbera, Nebbiolo e Arneis dell’Azienda Vitivinicola MALOT di Vezza d’Alba aspettano te e le tue bottiglie! E oltre al vino, puoi ritirare le arance tarocco, limoni e mandarini non trattati dalla Sicilia orientale del GAS di Verdessenza Ecobottega. E oltre al vino, puoi ritirare le arance tarocco, limoni e mandarini non trattati dalla Sicilia orientale del GAS di Verdessenza Ecobottega. Prenotazione obbligatoria: mimbottiglio@gmail.com con oggetto “vino” o “agrumi” (entro il 18 aprile) a seconda dell’ordine.

Casa nel Parco – la Casa del Quartiere a Mirafiori Sud
dalle ore 10.00: “Welcome: libertà e resistenza
Proiezioni cinematografiche e dibattiti in occasione del 73° anniversario della Liberazione. Partecipazione libera e gratuita.

ore 10.00 > “La profezia delle ranocchie” (Francia 2003, 86′) – Film d’animazione di Jacques-Remy Girerd
Precede la proiezione il cortometraggio “Il bambino colorato” (2017, 2′) a cura dell’I.C. Borgo Sesia

ore 12.30 > Pranzo popolare alla Locanda nel Parco: self-service, cena con menù alla carta e pizzeria popolare

ore 16.00 > Concerto Banda Filarmonica Torino Mirafiori

ore 17.00 > “Io sto con la sposa” (Italia/Palestina 2014, 89′) di Antonio Augugliaro, Gabriele Del Grande e Kaled Soliman Al Nassiry – Film documentario in arabo sottotitolato in italiano

ore 18.30-19.30 > #mifidodite – Incontri sul tema dell’affido e sui percosi di accoglienza dedicati ai minori stranieri non accompagnati promossi dal Comune di Torino in collaborazione con la Casa dell’Affidamento.
A cura di Assocazione Psicologi in Contatto Piemonte onlus.

ore 21.00 > “Welcome” (Francia 2009, 110′) di Philippe Lioret.
Precede la proiezione il documentario “Mirafiori raccontata da noi” (Italia, 13′) a cura dell’Associazione Yepp Italia in collaborazione con gli studenti dell’Istituto Primo Levi e alcuni anziani del quartiere.

Domenica 29 aprile
Casa del Quartiere Vallette
ore 16.30 > Ciclo “Gramsci in città”, Spettacolo teatraleGramsci Antonio: presente!
Lo spettacolo intende far emergere l’attualità del pensiero di Gramsci: quanto può “parlare” a un ragazzo di oggi. I testi di riferimento sono “L’albero del riccio” e “La città futura”, a cura di Marta Proietti e Fausto Siddi da un’idea di Rossana Copez. Terry è una ragazza alle prese con una tesina sulla figura di Gramsci. Completamente a digiuno sull’argomento, sembra arrendersi di fronte alla mole di libri e documenti, quando fa un incontro che cambierà il suo punto di vista. Produzione Actores Alidos, attori Marta Proietti e Fausto Siddi.
A cura di: Fondazione Istituto piemontese A. Gramsci – in collaborazione con la Casa di Quartiere Vallette. Ingresso libero e gratuito sino a esaurimento posti.

Giovedì 3 maggio
Hub Multimediale Cecchi Point
ore 18.00 > Proiezione docufilm: “Officine Grandi Motori, gli anni della Liberazione” di Antonio Daniele e Giuliana Pititu, regia di Antonio Daniele, prodotto da Carlo Boccazzi Varotto per Progetto Atelier.
L’iniziativa vuole essere un momento di confronto tra il passato ed il futuro di quell’area. Seguirà dibattito con la presenza del Vice Sindaco della Città di Torino. A cura di: Circoscrizione 7 in collaborazione con Ass. Atelier. Ingresso gratuito. Info: Giorgio Musolino – tel. 011 01135702

Sabato 5 maggio
Casa del Quartiere di San Salvario
 ore 16.30 >  Spettacolo teatrale: “Sana e robusta Costituzione” con il coro degli “Angeli Scatenati”.
A cura di: ANPI sezione “Nicola Grosa” in collaborazione con l’Associazione Donne per la Difesa della Società Civile. Ingresso libero. Info: anpi.circ8@gmail.com – Raffaele Scassellati cell. 339 7504085

Facebooktwittergoogle_plusyoutubeinstagrammail