La Rete delle Case partecipa alla Biennale Prossimità: vieni anche tu!

La Rete delle Case partecipa alla Biennale Prossimità: vieni anche tu!

Facebooktwittergoogle_plusmail

Da giovedì 15 giugno fino a domenica 18 saremo a Bologna per la Biennale della Prossimità con un programma ricchissimo di iniziative, costruito collettivamente insieme a tutti i promotori nazionali!

Un programma che non pubblicizza i grandi nomi: saranno protagoniste persone che a vario titolo costruiscono la prossimità nel loro lavoro quotidiano. Tutti coloro che saranno presenti a condurre gruppi – relatori, artisti, organizzatori – lo faranno a titolo volontario, come parte di un progetto collettivo. Gli eventi in programma sono stati il frutto delle proposte delle organizzazioni che hanno promosso la Biennale della Prossimità o che si sono iscritte. Abbiamo lavorato insieme per oltre un anno per passare da un insieme di proposte ad un programma organico.

E sabato 17 giugno mattino la Rete delle Case del Quartiere si mette in gioco nell’ambito de I Laboratori della Biennale della Prossimità con un workshop presso l’Urban Center di Piazza del Nettuno 3, dalle ore 10: GENERARE PROSSIMITÀ NEI TERRITORI. Come stimolare, favorire ed accompagnare progetti di prossimità nei territori e nelle comunità locali a partire dai cittadini.

GENERARE PROSSIMITÀ NEI TERRITORI è un workshop che si propone come un momento di confronto aperto su un tema centrale per chi, quotidianamente, cerca di proporre attività e iniziative sul territorio. Rifletteremo insieme sul modo in cui stimolare, favorire e accompagnare progetti di prossimità nelle comunità locali a partire dai cittadini. Per farlo ci serviremo di alcune tecniche collaudate di improvvisazione teatrale che mirano, attraverso la partecipazione attiva dei presenti, a immaginare insieme diversi scenari su cui avviare una riflessione collettiva. All’improvvisazione seguirà la suddivisione in quattro gruppi di lavoro, coordinati dagli operatori delle Case del Quartiere, che tratteranno i temi degli spazi, delle reti di cittadini, dell’amministrazione comunale e delle cooperative sociali. Per ogni gruppo sarà presente una realtà italiana, un esempio di buona prassi con cui dialogare e confrontarsi su ciò che favorisce o ostacola la nascita di esperienze di prossimità. Alla fine del workshop prepareremo gli ingredienti della “ricetta” per “generare prossimità” e capiremo insieme se di ricetta si può parlare.


Programma del workshop Generare prossimità nei territori:

  1. Introduzione e presentazione del workshop a cura di Marialessandra Sabarino – presidente della Rete delle Case del Quartiere A.P.S.;
  2. Giochi e improvvisazioni teatrali a cura dell’associazione teatrale torinese Quinta Tinta;
  3. Suddivisione in quattro gruppi di lavoro sui temi:
    • – spazi
    • – reti cittadine
    • – amministrazione comunale
    • – cooperative sociali
  1. Plenaria e restituzione collettiva delle riflessioni dei gruppi di lavoro;
  2. Presentazione finale delle esperienze presentati, dei relatori e coordinatori dei lavori.

Al workshop saranno inoltre presenti: il Comune di Bologna, l’associazione genitori “Insieme per i Beni Comuni” di Roma, l’associazione ISNET, l’associazione nazionale Rete dei Borghi Autentici d’ItaliaCompagnia di San PaoloBanca Etica.


 

PER PARTECIPARE AL NOSTRO WORKSHOP ISCRIVITI ALLA BIENNALE!

Puoi scegliere se iscriverti come organizzazione o persona fisica compilando i moduli che trovi sul sito della Biennale della Prossimità. Ti aspettiamo a Bologna dal 15 al 18 giugno 2017.

Tieniti aggiornato anche attraverso l’evento Facebook, lo trovi a questo link.

Facebooktwittergoogle_plusyoutubeinstagrammail